Come Siamo

Angelo Di Liberto

È nato a Palermo e ha studiato all’Istituto del Dramma Antico di Siracusa. tiene una rubrica settimanale di approfondimento letterario sulle pagine di Palermo de “La Repubblica” e in rete ha fondato la comunità di lettori consapevoli “Billy, il vizio di leggere – il gruppo”, seguita attivamente da oltre ventimila persone.
Nel 2016 ha dato vita a “Modus legendi”, l’iniziativa che ha portato in classifica nazionale, per ben tre anni, autori e libri di qualità.
Nel 2017 ha pubblicato “Il Bambino Giovanni Falcone” (Mondadori) da cui è stato tratto un cortometraggio coprodotto da Rai Cinema.
Nel 2018 ha pubblicato “Confessione di un Amore Ambiguo” (Centauria Libri).

Carlo Cacciatore

Laureato in economia, si occupa di bilanci.
In rete ha fondato “Billy, il vizio di leggere – il gruppo” e ha dato vita a Modus legendi, la fortunata iniziativa che ha portato, per tre anni, libri di qualità in classifica.
È appassionato di saggistica, con particolare riferimento ai temi sociali.
Il suo motto è: “Perché viaggiare, insieme a leggere e ascoltare, è sempre la via più utile e più breve per arrivare a se stessi.”

Sabrina Pacella

Sabrina Pacella classe ’67 , diploma in Ragioneria e lettrice appassionata.
Aveva nove anni quando ricevette in dono da suo padre “Piccole donne”, fu l’inizio di un amore profondo, infinito, salvifico.
Nel quotidiano il lavoro l’ha condotta attraverso percorsi che nulla hanno a che vedere con i libri e proprio per questo motivo essi rappresentano per lei un rifugio, un Altrove dal quale partire ogni volta.
La potete incontrate nelle parole di Clarice Lispector, Acqua viva: “Sono nata dura, eroica, solitaria e in piedi”.

Arianna Cona

Arianna Cona, appassionata lettrice. Nata nel 1971 a Palermo, dove attualmente vive e lavora. È laureata in Lingue moderne per il web.
Come Virginia Woolf, talvolta pensa che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine . Ha partecipato fin dagli esordi alle attività del gruppo Billy, il vizio di leggere e di Modus legendi, condividendone pienamente gli obiettivi e le modalità.

Silvia Longo

Lavora da trent’anni presso una cooperativa ONLUS che si occupa di disagio sociale, in particolare nell’ambito delle dipendenze patologiche. Appassionata di arte, ha collaborato con riviste e webzine letterarie. Fin da ragazzina si è dedicata alla scrittura. Ha pubblicato con Longanesi, Sperling & Kupfer e altri editori minori. Vive nelle Langhe, e considera un privilegio respirare lo stesso cielo del Maestro Beppe Fenoglio, condividerne gli ideali artistici e di Resistenza.

Linda Rando

Nata a Rovigo nel 1991 e cresciuta in mezzo alla nebbia, nel 2014 si è trasferita a Palermo per godersi il sole, ma nel 2015 è dovuta tornare al nord, a Torino, dove vive attualmente sperando di non dover fare altri traslochi. Amante dei libri sin dall’asilo, nel 2008, a 16 anni, ha fondato Writer’s Dream, uno dei più grandi siti dedicati agli scrittori emergenti in Italia. Dopo averlo venduto nel 2016 ha creato Ultima Pagina, perché il suo legame con i libri e l’editoria è indissolubile. Collabora con Modus Legendi fin dalla sua prima edizione.

Lorenzo Lampis

Classe ’83, nasce nel cuore della notte in un misconosciuto paesino marchigiano, ove tuttora vive.
Dal 2005 svolge la professione d’infermiere in Cardiochirurgia.
La Letteratura e la Musica sono le sue due passioni predominanti, veri e propri luoghi di rifugio.